More Solution | La classifica dei Dj più pagati al mondo del 2018
La rivista di economia e finanza statunitense Forbes ha stilato la classifica dei Dj più pagati al mondo prendendo in considerazione il periodo tra il 1 giugno 2017 e il 1 giugno 2018. Le stime si basano sui numeri di Nielsen, Pollstar, Bandsintown e Songkick nonché interviste con esperti del settore e con gli stessi dj.
dj forbes
2425
single,single-post,postid-2425,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,large,shadow3

BLOG

La classifica dei Dj più pagati al mondo del 2018

La classifica dei Dj più pagati al mondo del 2018

06 Ago 2018, by YOUR SOLUTION in educazione finanziaria, FORBES

La classifica dei Dj più pagati al mondo del 2018

La prima volta che Zedd ha fatto il tour professionalmente come DJ, aprendo per Skrillex, il suo set di produzione consisteva di poco più di un laptop e un tavolo pieghevole. Nella pausa tra lui e il prossimo DJ, si limitava a riprodurre una canzone e uscire dal palco.

“Oggi non è più così”, ha detto  Zedd Forbes lo  scorso autunno. “Tutto è davvero professionale, dal passaggio alla musica – da quello che senti e vedi, tra ogni DJ – al costo che spendi per uno spettacolo … le spese sono aumentate drammaticamente”.

Quindi avere i guadagni. Cinque anni fa, Zedd  incassava  $ 3,5 milioni all’anno; da allora, ha trascinato oltre $ 100 milioni, inclusi $ 22 milioni nell’ultimo anno –  e questo è sufficiente per il numero 6 nella nostra lista dei DJ più pagati del mondo. I primi 15 atti hanno tutti guadagnato $ 10 milioni o più, con i primi 10 bancari più di un quarto di miliardo di dollari in totale.

Calvin Harris è in cima alla lista per il sesto anno consecutivo con un guadagno di $ 48 milioni, continuando a ottenere buoni assegni a sei cifre per i suoi set a Las Vegas – e ben oltre le sette cifre per gli spettacoli da headliner del festival dal Giappone alla Croazia. The Chainsmokers sono dietro di lui ($ 45,5 milioni); il duo di “Closer” e “Something Just Like This” ha giocato più di 100 spettacoli nel nostro periodo di punteggio. Sostiene il co-fondatore dell’atto, Alex Pall: “Sono curioso di vedere cosa accadrà dopo”.

Il veterano DJ / produttore Tiësto ($ 33 milioni) occupa il terzo posto, rimanendo rilevante con collaborazioni come “Jackie Chan”, il suo nuovo singolo con Post Malone. Steve Aoki ($ 28 milioni) segue, giocando a ben 200 show nel nostro periodo di punteggio, a volte due in un solo giorno. Marshmello ($ 23 milioni) completa i primi cinque – oltre alle tasse notturne a sei cifre, ha gonfiato la sua presenza sociale con la serie di YouTube “Cooking With Marshmello”.

Altri grandi nomi della lista includono il numero 8 di David Guetta ($ 15 milioni), che continua a attirare folle –  e sani saldi – per i suoi set in locali dall’Encore Beach Club di Las Vegas al Pacha di Ibiza nella sua nativa Europa. Entrando al numero 10 c’è il ventiduenne Martin Garrix ($ 13 milioni), che ha giocato più di 90 concerti nel nostro periodo di punteggio, compresa la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali in Corea del Sud.

Per saperne di più: Come Shaq è diventato il più grande DJ del pianeta

La nostra lista dei DJ più pagati al mondo classifica gli atti elettronici in tutto il mondo usando i loro guadagni anticipati dal 1 giugno 2017 al 1 giugno 2018, prima di dedurre le commissioni per avvocati, agenti e manager. Le stime si basano su numeri di Nielsen, Pollstar, Bandsintown e Songkick, nonché interviste con esperti del settore e molte delle stelle stesse.

Nel complesso, la top 10 di 260 milioni di dollari è diminuita un po ‘meno dei 298 milioni di dollari dello scorso anno, in parte a causa della maturazione –  e, secondo alcuni, del plateauing –  del mercato della musica elettronica dal vivo. Altri fattori, come la decisione di Skrillex di passare un anno tranquillo dai suoi standard dopo aver guadagnato $ 30 milioni nel 2017, hanno avuto un impatto sul totale.

Skrillex è uno dei tanti dj che hanno guadagnato milioni nell’ultimo anno, ma non è riuscito a tagliare il taglio necessario per arrivare all’ultima edizione della nostra lista. Tra questi: Alesso, Armin van Buuren, Deadmau5 e Hardwell. Cercate che si sfidino nuovamente in un posto l’anno prossimo.

Nel frattempo, i migliori DJ continueranno a spingere –  sul palco e fuori  –  per raggiungere sempre più altezze. Prendi l’esempio di Afrojack (n. 15, $ 10 milioni), che ha recentemente stretto una partnership con LDH Europe per trovare la prossima grande azione pop del mondo.

“Il ballo di Richard Branson,” disse una volta Forbes . “[Carlos Slim] sta ballando, io non sono neanche lontanamente al ballo”.

FONTE: FORBES

LEAVE A COMENT