BLOG

 
SCHEMA PONZI

Gli schemi Ponzi:Se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è

12 Feb 2020, by YOUR SOLUTION in crypto, cryptovalute, cyber crimine, educazione finanziaria, PONZI SCHEME, SHEMA PONZI, TRUFFE

Gli schemi Ponzi:Se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è

PUNTI CHIAVE
  • Le autorità hanno scoperto 60 presunti schemi Ponzi lo scorso anno con un totale di $ 3,25 miliardi in fondi per gli investitori – la quantità più alta dal periodo della Grande Recessione, secondo nuovi dati.
  • Bernard Madoff gestiva il più grande programma Ponzi della storia, una truffa di $ 65 miliardi che colpiva migliaia di investitori venuti alla luce nel 2008.
  • Un mercato azionario in forte espansione e un’enfasi di de-regolamentazione a Washington potrebbero indurre un maggior numero di criminali a commettere frodi negli investimenti.
Premium: uomo d'affari che mette soldi in tasca
Yunus Arakon | E + | Getty Images

Il denaro degli investitori intrappolato nei presunti schemi Ponzi ha raggiunto il livello più alto in un decennio, portando alla preoccupazione che un mercato azionario in forte espansione e un’agenda di deregolamentazione spingano più truffatori a contrastare gli investitori ignari.

Ecco alcune bandiere rosse e suggerimenti per proteggerti dai potenziali schemi Ponzi:

  • Assicurati che i tuoi beni siano “custoditi” o detenuti presso un’azienda legittima (e non costituita dal broker). Queste aziende sono in grado di segnalare qualsiasi attività sospetta. E nel caso in cui si verifichi una frode, gli investitori hanno probabilmente una strada migliore per recuperare un po ’di denaro in una causa o in un arbitrato, ha affermato Stoltmann. Chiama il custode indicato nell’estratto conto, chiedi se hai un account attivo e qual è il saldo.

  • Se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è. Diffidare dei broker che promettono un elevato ritorno garantito sull’investimento per rischi minimi o nulli. Un recente schema Bitcoin Ponzi, ad esempio, ha promesso agli investitori un interesse fino al 7% a settimana.

  • Un ritorno sull’investimento statico sull’estratto conto, specialmente durante i mercati volatili, suggerisce che i numeri potrebbero essere artificiali.

  • Evitare i broker che non sono “registrati” presso la SEC o l’autorità di regolamentazione del settore finanziario, che sono regolatori federali per consulenti e broker di investimento. Gli investitori possono controllare il database BrokerCheck di FINRA per verificare il loro stato di registrazione.

  • Google nome di un broker e verifica la presenza di segnalazioni di frodi passate. Il database BrokerCheck di FINRA contiene anche rapporti che descrivono dettagliatamente la storia disciplinare del broker.

  • Non effettuare mai un assegno pagabile direttamente a un broker. Il broker potrebbe depositare quei soldi su un conto bancario personale a tua insaputa.

FONTE: CNBC

LEAVE A COMENT