BLOG

 
eredità luke perry

Luke Perry ha protetto la sua famiglia con la pianificazione patrimoniale

11 Mar 2019, by YOUR SOLUTION in educazione finanziaria, FORBES, TESTAMENTO, TRUST

Luke Perry ha protetto la sua famiglia con la pianificazione patrimoniale

 

“La tragica morte di Luke Perry offre una lezione importante per tutti.

Nessuno dovrebbe aspettare la vecchiaia per decidere come dovrà essere gestito il suo patrimonio”, si legge sul sito della rivista americana  FORBES 

 

La sua scomparsa ha suscitato commozione in tutto il mondo.

Luke Perry, celebre attore televisivo, conosciuto dai più come Dylan di Beverly Hills, probabilmente non avrebbe mai potuto immaginare di morire così giovane, a soli 52 anni. Eppure nel 2015 – si legge su Forbes – aveva scelto di fare testamento.

Un amico racconta che l’abbia fatto dopo un controllo in ospedale.

Il risultato di uno screening l’ha indotto a mettere al sicuro i suoi averi.

In quel momento non stava male ma, nel timore di ammalarsi gravemente in futuro, ha pensato di proteggere i suoi figli e il loro avvenire.

Secondo la rivista statunitense l’attore – morto il 4 marzo, pochi giorni dopo un ictus – aveva un patrimonio di circa 10 milioni di dollari.

Una cifra notevole, insomma, che potrebbe aver deciso di trasferire direttamente ai suoi eredi, disponendo un trust.

Un modo, questo, per evitare ulteriori passaggi giuridici.

fonte : FORBES

 

LEAVE A COMENT